.
Annunci online

BAndG
Rubriche
Link
Cerca

Feed

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

Curiosità
blog letto 1 volte


29 ottobre 2008
Ventisei.

Un esame universitario di Beatrice non è un evento che passa inosservato. E' preceduto da giorni e giorni di drammi psicologici, crisi di fiducia e via dicendo, che io ovviamente sopporto con pazienza ma vorrei tanto che finissero :)
eE spero che con l'ultimo esame si debbano calmare una volta per tutte, anche perchè sento più la tensione per i suoi esami che per i miei.
Un o di esperienza mi insegna a capire dal viso del prof e dello studente se un esame va bene o va male: il modo di parlare, il colore del viso, l'espressioen facciale, anche da metri di distanza. E così, quando Bea è stata chiamta è scattata coem al solito come un centometrisa, era molto agitata.
Io anche mi sono alzato per vedere meglio, e subito mi sono sentito sollevat nel vedere che l suo esame, dopo molti altri di poco successo, filava!
Appena finito, mi precipito d alei per conoscerne l'esito, che già sapevo essere positivo ma non potevo capire di quanto: un bel ventisei!
Ci voleva proprio amore mio, spero che questo risultato ti serva ad acquisire pi fiducia in te stessa, che è l'unica cosa che ti manca per andare bene e diventare una brava avvocata!
Giordano




permalink | inviato da gworld il 29/10/2008 alle 8:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
27 agosto 2008
Riportando tutto a casa.





Di ritorno dalla Spagna, San Sebastian e il cammino di Santiago. Non è stata proprio il top per Bea, anche se la sua linea ne ha molto guadagnato :P.
Per farmi perdonare delle tribolazioni, ecco un ricordo di un momento che invece deve averla emozionata moltissimo, lo spettacolo pirotecnico sul lungomare di San Sebastian :D
Giordano



permalink | inviato da gworld il 27/8/2008 alle 12:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
8 agosto 2008
Uno e mezzo :)
Oggi è il nostro bel compimese (18, un anno e mezzo) un anno fa eravamo su un motorino tra montagne e mare. Invece oggi, tra pochi giorni si parte per la Spagna, sperando di rivevere le stesse emozioni, e anche qulacuna in più.. comunque io in Croazia ci torno mentre Bea lavora... :P
Tanti auguri lentigginosa :P
Giordano



permalink | inviato da gworld il 8/8/2008 alle 17:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
1 agosto 2008
a te che sei...

Voglio parlarvi, con il cuore in mano, di Giordano...
se non siete interessati, vi prego, cambiate blog, ma se qualche navigatore distratto della rete approdasse su questo blog, gli chiedo di fermarsi a leggere questo post, ci vogliono pochi attimi che scorreranno via veloci, per poi perdersi in questo groviglio di ragnatele virtuali che è la rete.
Giordano è generoso, altruista, buono ma molto fragile... "ti ho visto piangere nella mia mano, fragile che potevo ucciderti, stringendoti un pò", ma lui è anche una roccia nel difendere a spada tratta le sue convinzioni, i più deboli, ciò in cui crede e che lo fanno essere se stesso, sempre e comunque, coerente con le due idee e il suo modo di vivere... lui non è, quasi mai, banale o superficiale, ha uno sguardo profondo sulla realtà, espresso sempre con toni profondi e ironici, divertenti e sofisticati,  e su se stesso, talvolta anche troppo severo, ma sempre in linea con ciò che l'ha reso un grande uomo... perchè non credo che la grandezza dipenda dalle immense gesta eroiche o dall'ampiezza del conto in banca... la grandezza di giordano sta nella sua coerenza che non cade mai nell'ipocrisia, nella cattiveria o nella crudeltà... la sua grandezza risiede nel suo coraggio di amare, di mettersi in gioco, di soffrire per ciò che ne vale la pena, di condividere con le persone a cui tiene ciò che ha, sempre e comunque, perchè non potrebbe vivere senza tutte quelle "cose" che l'hanno portato ad essere l'uomo che mi ha completamente rapito il cuore, entrando piano piano, in punta di piedi, con la consapevolezza che si stava muovendo su un terreno fragile, pieno di ferite e con profondi dolori, che era il mio cuore e la mia anima... perchè attraverso di lui io sono, sebbene piena di paranoie, una persona speciale, con un fuoco dentro che arde di passione e di vitalità, perchè non avrebbe senso, per me, avere una vita piena di cose se non ho lui a cui raccontare ogni piccola meraviglia che ogni giorno io trovo in ogni piccola cosa, non avrebbe significato la mia immensa curiosità nei confronti della vita se non posso descrivergliela e farlo partecipare alla mia gioia, senza di l'amore, senza di lui... la vita è come "un racconto senza senso"... perchè tutte quelle parole che lo compongono sarebbero mute, e non ci sarebbe nessuno che le ascolterebbe per renderle vitali e meravigliose...
Scusa se ti ho fatto soffrire o ti ho trattato male, tu sei la mia luce, sei la voce di quelle parole che compongono la nostra vita in due, sei il soggetto delle mie foto e senza di te sarebbero brutte, sei la sfumatura che da vita all'arcobaleno, i colori dell' arcobaleno, i raggi di sole che filtrano dalla mia finestra e mi dicono che devo assolutamente alzarmi o faccio tardi al lavoro, sei la sveglia che suona alle sei e mezza... sei il mio cuore... senza il quale non potrei vivere
beatrice




permalink | inviato da beaworld il 1/8/2008 alle 20:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
1 agosto 2008
dimensioni surreali!
 Ma non hai esagerato con le dimensioni delle foto?
se non la vuoi la preparo per qualcun'altro... ;) prrrrrr



permalink | inviato da beaworld il 1/8/2008 alle 17:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
1 agosto 2008
Torta.
Chissà che bella e squisita torta che sta preparando Beatrice, l'ultima volta che l'ha propagandata così tanto sono stato una settimana con la nausea ed ance ora se ci ripenso.. bluurppp. :D
Giordano

http://www.veganblog.it/wp-content/uploads/2008/05/torta-al-cioccolato-vegan.jpg




permalink | inviato da gworld il 1/8/2008 alle 16:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
28 luglio 2008
partire a galoppo e gioelli di famiglia

Se parto al galoppo tu vienimi a riprendere come un principe azzurro che va a salvare la sua dama dal drago! solo che il drago è il cavallo! ma attento a non cavalcare a pelo...potresti dare preoccupazioni non molto piacevoli ai gioielli di famiglia!

Sai bene che ho paura di ingoiarmi le farfalline -_-!

Beatrice




permalink | inviato da beaworld il 28/7/2008 alle 22:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
28 luglio 2008
Lo zaino.
Pur di non sentirla sono disposto anche a portare uno zaino, perchè già immagino cosa mi farà patire visto che ha paura "del cielo, della terra, e di quello che ci sta in mezzo". Quindi userò il metodo "sandwich" per portare i due zaini, tranne nella tappa che abbiamo deciso di fare a cavallo, lei fa la spavalda ma non capisco perchè si debba aver paura di una farfalla e non di un cavallo... spero che parta al galoppo...
Giordano.



permalink | inviato da gworld il 28/7/2008 alle 21:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
28 luglio 2008
lui estroverso, lei... bellissima!

Vorrei specificare un pò di cose:

1) perchè questi due melensi innamorati hanno deciso di aprire un blog insieme visto che le smancerie, degli altri, procurano loro la carie ai denti e hanno sempre preso in giro i blog di "coppia"?

2) perchè entrambi, "adulti" e vaccinati, non scrivono sul loro proprio e personale blog? il suo di lui bello e gagliardo mentre il suo di lei un pò in decandenza ma pieno di foto

3) perchè, e questa domanda è una trasposizione della prima in altre parole,  il pulcino e la marmotta hanno sentito la necessità di scrivere questo blog?

La risposta a queste tre domande è sempre la stessa: prendere in giro i blog di coppia e parlare dell'amore da un punto di vista ironico, graffiante e dissacrante! io uso l'ironia, anche se le battute mal mi riescono, e uso lo stile graffiante, perchè, sapete, ho le unghie lunghe, e giordano quello dissacrante!

Iniziamo subito con il dire che sebbene sia la padrona di casa,  lascio libero sfogo a tutti di parlare di cose possibilmente inerenti al contenuto del blog, sarebbe poco piacevole scrivere un post su quanto è melenso e divertende per me sentire un ragazzo che dice sempre e solo:"ma quanto sei bella amore mio, ma come sei bella amore mio, sei proprio bella amore mio", alla propria innamorata, e sentirsi rispondere che l'universo tende all'infinito e tutto potrebbe ricollassare su se stesso! aiutooo si salvi chi può! scherzi a parte, ahahah... ecco queste sono le battute che non mi riescono! e di solito non capisco perchè! anche questa è una battuta, ma il perchè lo so... perchè non fanno ridere! e di solito quando ne dico qualcuna di divertente, giordano fa una mezza risatina, ma finisce lì, così lo obbligo, per dovere affettivo, a ridere a più non posso! di solito ci prova, ma non gli riesce, così faccio la finta offesa, lui ride e ci baciamo! insomma... ogni scusa è buona per baciarci!

Vi scrivo qualcosa che ci fa capire come siamo: lui è moolto estroverso, non ha paura di niente, e non ci sono mai problemi, io estroversa lo sono solo quando ho un incontro più approfondito con l'alcol etilico,  ho paura di tutto e vedo problemi ovunque!
quest'estate dovremmo dormire in campeggio... ma apriti cielo! e ci sono gli animali, e ci sono le zanzare, e la tenda si può rompere, e qualcuno potrebbe entrare a rubarmi le mutande e i bagni sono usati da tanta gente... e c'ho caldo e c'ho freddo e c'ho tiepido! così io faccio presente a giordano con mooooolta enfasi di questi miei piccoli limiti, considerate che stiamo al telefono quando abbiamo detto questa conversazione di cui riporto, con discorso indiretto, i momenti più salienti, e lui, con moooolta calma serafica mi fa notare che c'è lui, che controllera bene che non entrino animali nella tenda, e che se devo svegliarmi di notte per andare in bagno lo chiamo e mi accompagna lui, perchè? perchè ho paura del buio! così dopo giorni e giorni di litigate, ricerca di ostelli... siamo arrivati ad un accordo: mi porta lo zaino da 65 l per tutto i 120km del cammino inglese di santiago in cambio io non gli faccio storie! che dite? mi ha detto bene? ahah... lo zaino pesa troppo!
ma è bellissimo il mio pulcino!
ma quanto sono scema? al solo pensare a lui mi viene un sorriso a 36 denti e mi si illiminano gli occhi e il mio cuore prova una gioia "che intender non la può chi non la prova".

Beatrice




permalink | inviato da beaworld il 28/7/2008 alle 21:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
28 luglio 2008
un pò di foto



permalink | inviato da beaworld il 28/7/2008 alle 14:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
  




IL CANNOCCHIALE